newtest - newtest
last updated on: 10/12/14 05:12PM
   Incendio in una fabbrica di alluminio di Casoria: allarme nel Napoletano [14/02/19 10:45AM]   
Rate this post  
L'incendio è divampato all"alba e ha divorato gran parte dell"edificio. Un"enorme nube nera si è alzata in cielo diventando ben presto visibile a chilometri di distanza. Un risveglio da incubo a Casoria, alla periferia di Napoli, dove una fabbrica di alluminio ha preso fuoco.Sul posto sono giunti i vigili del fuoco, che stanno avendo molta difficoltà per domare l"incendio. La fabbrica di alluminio si trova nei pressi della strada statale Sannitica, nel tratto in cui attraversa Casoria. Al momento sono ancora ignote le cause della combustione, che si è propagata velocemente, mettendo in allarme la popolazione.Da Napoli l'enorme colonna di fumo nero è ben visibile, così come le fiamme che provengono dall'edificio. Paura anche sui social network, dopo che la notizia dell'incendio ha iniziato a circolare, in molti consigliano gli uni con gli altri di non uscire di casa e di non aprire le finestre. Sul posto i vigili del fuoco sono ancora al lavoro per cercare di spegnere le fiamme, che si sono sprigionate in maniera molto violenta all'interno della fabbrica di alluminio.

>>


   Trackbacks

      TRACKBACK URL: http://test4.blogghy.com/trackback/123490

   Comments

   Post a comment
Name:


Email:


4 + 4 = ?

Please write above the sum of these two integers

Title:


Comments:





About the author

Contact the author
Categories

test
ilgiornale
test
Latest blog posts
La Francia regala soldi all'ong che porta i migranti in Italia
[13/07/19 11:48AM]
Usa, il sondaggio choc: gli americani non vogliono più migranti
[13/07/19 11:48AM]
Lucano e la casa a Beppe Fiorello pagata coi soldi per i migranti
[13/07/19 11:48AM]
Farmaci, allerta dell'Aifa su questi quattro medicinali
[13/07/19 11:48AM]
Uomini e Donne, Nilufar Addati finisce in ospedale per dolori al basso ventre: "C'è un problema"
[13/07/19 11:48AM]
Photo Albums








Powered by Blogghy

Page generated in 0.5688 seconds.

Page generated in 0.6158 seconds.