newtest - newtest
last updated on: 10/12/14 05:12PM
   Aquarius resta senza bandiera. "Costretta a chiudere attività" [06/12/18 11:41PM]   
Rate this post  
La nave Aquarius non opererà più nel Mediterraneo. Lo ha annunciato in una nota Medici senza frontiere: "Dopo due mesi in porto a Marsiglia senza riuscire a ottenere una bandiera, e mentre uomini, donne e bambini continuano a morire in mare, MSsf e Sos Méditerranée sono costrette a chiudere le attività della nave Aquarius". Nella nota si parla di "una scelta dolorosa, ma purtroppo obbligata, che lascerà nel Mediterraneo più morti evitabili, senza alcun testimone". Cluadia Lodesani, di Msf, punta il dito contro il "crescente clima di criminalizzazione dei migranti e di chi li aiuta", che avrebbe indotto l'Ong a ritirarsi.La prima a commentare la notizia è stata Marine Le Pen che ha detto: "La fine dell'attività pro migranti della nave Aquarius è un'ottima notizia per i popoli europei. Ora tutti i nostri sforzi devono concentrarsi per annullare il Global Compact, la cui firma è prevista a Marrakech".Il caso AquariusTutto era iniziato quest'estate, quando il ministro dell'Interno Matteo Salvini aveva annunciato che l'Aquarius non avrebbe potuto sbarcare 141 migranti in Italia. Si era aperto un vero e proprio scontro politico, con la Francia di Emmanuel Macron (che pratica l'accoglienza ma solo a parole), che intimava a Roma di far sbarcare i migranti. Migranti che, però, nessuno voleva. E così le autorità di Gibilterra, che dipendono dal Regno Unito, hanno deciso di togliere la bandiera all'imbarcazione. Bandiera che nessuno stato ha però voluto concederle.Ma non solo. Nell'ultimo mese, la procura di Catania ha disposto il sequestro della nave in quanto avrebbe smaltito in modo illecito i rifiuti. "Scabbia, tubercolosi, meningite, Hiv, questo il variegato elenco di malattie infettive portate dai migranti soccorsi dalla Aquarius che non avrebbe smaltito come rifiuti pericolosi gli indumenti dismessi e i materiali utilizzati a bordo per il primo soccorso delle persone", si legge nei documenti dell'inchiesta.Sempre secondo la procura, sarebbero almeno 25 le persone che "avrebbero avuto la consapevolezza della pericolosità degli indumenti indossati dai migranti in quanto fonte di trasmissione di virus o agenti patogeni contratti durante il viaggio" e che non avrebbero comunicato la categoria dei rifiuti.

>>


   Trackbacks

      TRACKBACK URL: http://test4.blogghy.com/trackback/16957

   Comments

   Post a comment
Name:


Email:


3 + 1 = ?

Please write above the sum of these two integers

Title:


Comments:





About the author

Contact the author
Categories

test
ilgiornale
test
Latest blog posts
Kate Middleton, in vendita la casa per quasi 2 milioni
[10/12/18 05:51PM]
Beyoncé in abiti indiani per il matrimonio di una ricca ereditiera
[10/12/18 05:51PM]
Il Milan ha una pazza idea per l'attacco: a sorpresa spunta Quagliarella
[10/12/18 05:51PM]
Il sexy-gate alla Camera, Vittorio Sgarbi: "Fughe amorose' Da giovane ne ho fatte tante'"
[10/12/18 05:51PM]
Scuola, il ministro Bussetti: "Per Natale meno compiti delle vacanze. Le famiglie stiano insieme"
[10/12/18 05:51PM]
Photo Albums








Powered by Blogghy

Page generated in 0.1511 seconds.

Page generated in 0.1915 seconds.