newtest - newtest
last updated on: 10/12/14 05:12PM
   Luca Lanzalone si dimette dalla presidenza dell'Acea [14/06/18 04:29PM]   
Rate this post  
Luca Lanzalone, l'avvocato implicato nell'inchiesta sull'associazione a delinquere coinvolta nella progettazione del nuovo stadio della A.S. Roma calcio, si è dimesso dal suo incarico come presidente di Acea.A chiedere la rinuncia dell'avvocato, dopo l'arresto ai domiciliari, era stato Luigi Di Maio che aveva detto ai microfoni di Radio Rtl 102.5: "Luca Lanzalone è ancora presidente di Acea e deve dimettersi. Mi aspetto nelle prossime ore che faccia questo gesto". E il gesto tanto atteso è arrivato poche ore dopo.Alle 14.35 di questo pomeriggio, l'Acea ha reso noto, attraverso un comunicato stampa, che "Luca Alfredo Lanzalone ha rimesso il mandato di Presidente del Consiglio di Amministrazione di Acea Spa".L'avvocato era stato raggiunto ieri da un'ordinanza di condanna agli arresti domiciliari, nell'ambito dell'inchiesta sulla progettazione dello stadio della Roma, per il quale aveva condotto la trattativa per conto del Comune, con la società di Luca Parnasi, costruttore anch'egli implicato.Sulla vicenda è intervenuto anche il premier Giuseppe Conte, che ha sottolineato l'inesistenza di un "caso Roma", perché in Italia il problema è ben più ampio, tanto da costituire un"caso corruzione", che va affrontato lavorando insieme all'autorità giudiziaria. Le riflessioni del presidente del Consiglio arrivano poco dopo il colloquio con Raffaele Cantone, il presidente dell'Anac, l'Autorità nazionale anticorruzione, che ha sottolineato, a margine della relazione annuale al Parlamento, l'emergere di un contesto preoccupante. La gravità è data dal fatto che alcune persone credono che "i problemi possano essere risolti ungendole ruote, anche perché c'è qualcuno che se le fa ungere e questo è drammatico".L'inchiesta sullo stadio della Roma ha rivelato una ragnatela corruttiva che non riguarda specificamente gli appalti, ma l'attività panomarica di edilizia privata, svoltasi prima dell'assegnazione degli appalti. Secondo Cantone, nonostante ci sia tantissimo da fare in tema di corruzione, l'antidoto deve essere la trasparenza e la capacità di dire no.[[video 1540889.html]]

>>


   Trackbacks

      TRACKBACK URL: http://test4.blogghy.com/trackback/2003572

   Comments

   Post a comment
Name:


Email:


3 + 5 = ?

Please write above the sum of these two integers

Title:


Comments:





Powered by Blogghy

Page generated in 0.8166 seconds.