newtest - newtest
last updated on: 10/12/14 05:12PM
   Addio burocratese, c'è l'intesa tra Crusca e Consiglio di Stato [12/06/19 12:39PM]   
Rate this post  
"Le decisioni del giudice devono essere comprensibili a tutti, grazie a una motivazione chiara e un linguaggio appropriato". Lo hanno affermato il presidente del Consiglio di Stato, Filippo Patroni Griffi, e il presidente dell'Accademia della Crusca, Claudio Marazzini.Sottoscrivendo un accordo di collaborazione, le due istituzioni hanno spiegato che "Il giudice non deve persuadere, ma dare conto della propria decisione, per questo profili processuali e forme di linguaggio devono stare insieme nella redazione della sentenza, che è la ragion d'essere del giudice".L'intesa stipulata tra l'Accademia della Crusca e l'Ufficio Studi della Giustizia Amministrativa ha la durata di quattro anni, non comporta oneri economici ed è finalizzato al miglioramento delle tecniche di redazione dei provvedimenti giurisdizionali e dei pareri consultivi.Niente più burocratese: tutti saranno in grado di comprendere quanto scritto dai giudici. Un passo importante verso i cittadini che spesso si trovano a lottare contro le parole delle sentenze.Una collaborazione che "mira a sostenere la lingua italiana, nel suo valore storico di fondamento dell'identità nazionale, e ad assicurare la massima efficacia, precisione e trasparenza dell'attività dei Tar e del Consiglio di Stato", hanno sottolineato dall'Accademia della Crusca.

>>


   Trackbacks

      TRACKBACK URL: http://test4.blogghy.com/trackback/282958

   Comments

   Post a comment
Name:


Email:


2 + 5 = ?

Please write above the sum of these two integers

Title:


Comments:





About the author

Contact the author
Categories

test
ilgiornale
test
Latest blog posts
De Rossi giocherà ancora in Italia: c'è la proposta del Milan
[24/06/19 12:55PM]
Meteo, mercoledì arriva la bolla rovente dal Sahara: picchi fino a 43 gradi
[24/06/19 12:55PM]
"Il paziente è manesco e antipatico": i medici si rifiutano di operarlo
[24/06/19 12:55PM]
La Sea Watch non si arrende e si rivolge alla Corte europea dei diritti dell'uomo
[24/06/19 12:55PM]
Si addormenta in aereo e si ritrova da sola e al buio
[24/06/19 12:55PM]
Photo Albums








Powered by Blogghy

Page generated in 0.7239 seconds.

Page generated in 0.7797 seconds.